Se agosto non basta:
i timori del turismo

18/08/2021
08:03
 

Sono tutti concordi i presidenti delle associazioni di categoria sulla situazione del turismo tricolore: malgrado un mese di agosto che sta dando soddisfazioni soprattutto per il prodotto mare, la situazione non è affatto rosea e le prospettive sono complicate.

Pubblicità

"Il mare - dice il presidente di Federalberghi Bernabò Bocca - sta funzionando molto bene ad agosto e abbiamo una grande affluenza soprattutto italiana e anche in parte europea. Ma vanno molto meno bene quelle che sono le mete tradizionali del pubblico internazionale, ossia le città d'arte. Un pezzo della stagione estiva l'abbiamo salvata, questo mese ci ha fatto tornare ai livelli di agosto 2019 nelle località di mare. Adesso il problema sarà a settembre quando il turismo internazionale continuerà a non venire e quindi le nostre magnifiche Roma, Firenze, Venezia ricominceranno a soffrire".  

E ribadisce, parlando all’Ansa: "Ora stiamo vedendo svizzeri, francesi, tedeschi, Nord europei che vengono per fare il mare e spesso ci raggiungono con la macchina. Abbiamo bisogno anche degli altri stranieri, che sono poi big spender".

Sulla stessa linea anche la presidente di Federturismo Confindustria Marina Lalli: "Queste due settimane stiamo lavorando bene, almeno al mare e in montagna, è un messaggio di speranza, ma questo non può compensare un anno intero. Abbiamo perso 6 mesi, abbiamo cominciato alla fine di giugno, continua a mancare il grande bacino del turismo internazionale e continuano a essere in crisi le città d'arte e le strutture di lusso”.  

Anche Vittorio Messina, presidente di Assoturismo Confesercenti, guarda al futuro con preoccupazione. "Questo ponte di Ferragosto non ci ha tradito, ma questo non deve far pensare che la crisi del turismo sia passata. Il vero banco di prova sarà settembre, quando verificheremo soprattutto la ripartenza delle città d'arte che di fatto sono bloccate da marzo 2020".


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook