La reazione del Messico: "Non ci siamo mai fermati"

17/02/2018
16:57
Leggi anche: Messico

Storia, natura, gastronomia, tradizioni e un’identità forte che racconta leggende tramandate da generazioni. Sono questi gli elementi che donano al Messico un fascino ineguagliabile. Un fascino che ne fa da sempre una delle mete turistiche più gettonate, nonostante il sisma che ha colpito il Centro-Sud del Paese a settembre 2017.

Pubblicità

“Dopo il terremoto c’è stato un solo mese di calo turistico in queste aree, poi è tutto tornato alla normalità - dice Sarina Alvarez, direttore dell’Ente del Turismo del Messico in Italia, nel reportage pubblicato su TTG Magazine e disponibile anche online sulla digital edition -. I luoghi turistici non sono stati intaccati dal sisma e ciò che era stato danneggiato è stato rimesso in piedi”.

L’affascinate capitale, Città del Messico, concentra molte attrazioni nel centro storico con l’imponente cattedrale, oltre a un gran numero di edifici coloniali, sedi di musei. Imperdibile il Bosco de Chapultepec, l’area verde più vasta della città dove si trova il Museo di Antropologia, il più grande del Paese con reperti dei popoli indigeni del giorno d’oggi.

IL REPORTAGE COMPLETO È DISPONIBILE SU TTG MAGAZINE, ANCHE ONLINE SULLA DIGITAL EDITION

Leggi anche: Messico

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook