La Croazia alza gli obiettivi sul mercato italiano

04/03/2018
12:49
Leggi anche: Croazia

Forte dei risultati del 2017 (+13% di turisti rispetto al 2016 e circa 850 milioni di euro destinati agli investimenti), la Croazia non si ferma. Il settore turistico resta in crescita e nuove aperture sono alle porte.

Pubblicità

Prevista per Pasqua l'inaugurazione del Marriot hotel a Split e a seguire quella del Park Hotel a Rovinj, del Verbenicul a Vrbnik e del Laguna Park resort a Porec. Punta di diamante sarà invece il nuovo boutique hotel di lusso Le Premier a Zagabria.

Non solo luxury, Viviana Vukelic, direttrice dell'ente nazionale croato per il turismo, spiega che "per la Croazia è importante mantenere ampia e trasversale l'offerta turistica. Valorizzare il segmento lusso va bene ma è necessario alzare a prescindere la qualità dei servizi".

In arrivo anche novità per i voli dall'Italia, oltre ai collegamenti da Roma per Zagabria operativi tutto l'anno, da maggio Volotea avvierà le tratte Orio al Serio-Spalato e Palermo-Spalato.

Leggi anche: Croazia

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook