Bahamas e I Viaggi dell'Airone lanciano una brochure ad hoc

26/03/2019
11:34
Leggi anche: Bahamas

Terzo a livello europeo dopo quelli britannico e francese, il mercato italiano si riconferma di primaria importanza per  le Bahamas, che continuano a spingere sul trade nell’ottica della formazione e della presenza ai principali eventi fieristici.

Pubblicità

Una brochure con I Viaggi dell'Airone
E’ Maria Grazia Marino (nella foto), senior regional manager del Bahamas Tourist Office, a sottolineare durante Bmt che le Bahamas “non rappresentano solo una destinazione balneare d’eccellenza, ma sono in grado di offrire molto di più quanto a esperienze, a cominciare dalle attività sportive e proseguendo con il wellness. Con la terza barriera corallina più estesa al mondo, offriamo grandi opportunità ad esempio agli appassionati di diving - spiega -, mentre chi pratica il golf troverà campi all’altezza delle migliori aspettative”. L'utima novità presentata è la brochure realizzata con I Viaggi dell’Airone, che presenta una rosa di strutture ideali per un soggiorno di charme alle Bahamas.

Non solo honeymooners
Diversi anche i target di riferimento: “Gli sposi in luna di miele continuano a rappresentare il nostro core business, ma anche il turismo famigliare è in crescita. Fino ad ora le Bahamas sono state percepite dal mercato italiano come destinazione da abbinare a un viaggio negli Stati Uniti o talvolta come estensione da Cuba. Il mio obiettivo è quello di promuovere le isole come destinazione a sé, sfruttando ad esempio le potenzialità offerte dal volo charter Milano Malpensa – Grand Bahama operato da Blue Panorama dal 30 maggio al 6 settembre prossimi, con soggiorni al Bravo Viva Fortuna Beach.

I numeri
Nel 2018 Bahamas ha ospitato circa 14 mila viaggiatori italiani, mettendo a segno un aumento pari al 4 per cento. A livello generale, il trend si riconferma positivo, “il miglior risultato di sempre” sottolinea la Marino. E nel gennaio 2019, la crescita continua, assestandosi su un bel +15 per cento.
“Le novità non mancano – aggiunge la Marino – con l’apertura del grande complesso Baha Mar a Nassau, del quale fa parte anche il Grand Hyatt".
Sempre alle adv si indirizza infine anche la promozione che prevede un gettone riconosciuto su MasterCard prepagata a tutti gli agenti di viaggi che effettuano una prenotazione di almeno 4 notti in uno degli hotel aderenti al programma mybookingrewards.

Leggi anche: Bahamas

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook