Il Nepal pronto a cambiare le regole per salire sull’Everest

17/08/2019
09:15
 

Dopo un’ennesima stagione che ha visto la più alta montagna del mondo come sempre iperaffollata e che ha fatto registrare nuove vittime, torna in auge un tema ricorrente, quello della necessità di limitare gli accessi all’Everest.

Pubblicità

Lo ripropone BusinessInsider, secondo il quale un panel composto da funzionari nepalesi e membri della comunità alpinistica ha prodotto una proposta che cerca di escludere gli scalatori inesperti dalla montagna.

Secondo quanto risulta alla BBC, le nuove linee guida richiederebbero agli scalatori che vogliono salire sul picco nepalese di dimostrare di aver già conquistato altre vette da 6.500 metri prima dell'Everest. I potenziali alpinisti dovrebbero anche pagare una tassa di 35.000 dollari contro gli 11mila richiesti oggi, presentare un "certificato di idoneità fisica" e assumere "guide esperte" per rendere i loro sogni sull'Everest una realtà.

Il governo nepalese non ha ancora confermato nulla di questa ipotesi allo studio.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook