Croazia: investimenti
per 2,7 miliardi  
nel settore turistico
di lusso

22/08/2019
08:04
Leggi anche: Croazia

Al via una nuova strategia per il turismo in Croazia, per la quale il governo prevede un investimento del valore di 2,7 miliardi di euro. I dettagli verranno svelati nel gennaio 2020 in occasione del Consiglio dell'Unione europea, ma a oggi è certo che a progetto c’è innanzitutto il potenziamento delle infrastrutture. Nell'ultimo periodo la Croazia ha avuto una svolta verso il segmento lusso, con la crescita degli hotel a 4 e 5 stelle che ha determinato il successo attraendo un pubblico di fascia alta.

Pubblicità

Verso uno sviluppo sostenibile
Stando ai dati rilasciati dal ministero del turismo, si parla addirittura di un +70% dei flussi turistici diretti in questo tipo di strutture ricettive a fronte di una riduzione delle categorie inferiori.

Voce trainante del Pil
Come riporta emerging-europe.com, il ministro del turismo croato, Gari Cappelli, ha dichiarato: "La Croazia deve lavorare sullo sviluppo sostenibile e sulla qualità". Questo anche a fronte dei 20 milioni di turisti stranieri che hanno visitato il Paese nel 2018 e del peso che l’industria dei viaggi ha sul Pil, pari a quasi il 20%.

Gaia Guarino

Leggi anche: Croazia

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook