Le isole Cook fra le poche destinazioni 'Covid free'

27/04/2020
08:01
Leggi anche: Isole Cook
Pubblicità

Il Primo Ministro delle isole Cook, Henry Puna, ha posto l’accento sul fatto che le isole siano 'Zona libera da Covid-19'.
Infatti, tutti i tamponi eseguiti alle Cook sono risultati negativi, grazie al lavoro di tutela, informazione e sanificazione realizzato a tutti i livelli.

Il ministero del Turismo locale  ha  lanciato una campagna internazionale di promozione e informazione che si basa su 3Kia Orana Values, valori che hanno fatto la differenza nella difesa del piccolo e fragile paradiso polinesiano.
Ogni abitante sente la responsabilità di tutelare e preservare per le generazioni future la cultura ed il patrimonio ambientale del  luogo.  È stata, quindi, messa in atto una serie di azioni che mira a garantire la sicurezza, facilitare la creazione di nuovi posti di lavoro, condividere le risorse e supportare le famiglie con bambini durante la chiusura delle scuole.

Nick Costantini, general manager Southern Europe di Cook Island Tourism Corporation, si prepara a sostenere la promozione delle Cook per quando sarà possibile tornare a muoversi e a viaggiare, forte del fatto che al settore sta proponendo una delle poche mete long houl a livello mondiale Free Covid-19. “Le tecniche di comunicazione utilizzate e la rapida ricollocazione del personale del Governo hanno contribuito a mantenere la popolazione delle Cook al sicuro. Questo la rende una delle poche destinazioni che possono aspettarsi di continuare ad accogliere i turisti non appena saranno abolite le restrizioni di viaggio, mantenendo allo stesso tempo uno standard molto elevato di pratiche di salute e sicurezza per proteggere sia i locali che i visitatori. Stiamo percependo una forte propensione a viaggiare in Polinesia neozelandese, in particolare da parte di persone che desiderano fuggire in un paradiso naturale, nutrire lo spirito e condividere valori in materia di salute e protezione ambientale. Ma anche da parte di coppie in luna di miele e di persone che hanno differito i piani di matrimonio per i quali le isole Cook hanno un rapporto qualità/prezzo estremamente efficiente”.

Leggi anche: Isole Cook

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook