Un viaggio più lento: domenica si celebra la Giornata mondiale del Turismo

25/09/2020
14:44
 

Non poteva esserci tema più indicato per la Giornata mondiale del Turismo di questo difficile 2020. Nel momento in cui i viaggi di massa sono il principale scoglio per gli spostamenti, l’Unwto lancia l’appuntamento di domenica, 27 settembre, sotto le insegne del turismo rurale, con in occhio di riguardo allo sviluppo del territorio.

Pubblicità

Un nuovo mondo di intendere il viaggio, più attento alle comunità locali e al sostegno dell’economia. Una concezione che va a braccetto con il turismo lento che, in questo momento, sembra essere il più indicato.

Il ruolo del settore
Lanciando il tema dell’anno, l’Unwto ha anche sottolineato come il turismo possa essere un’occasione di sviluppo dell’economia per le zone rurali. E anche questo argomento appare particolarmente calzante nell’anno in cui la mancanza degli introiti legati al turismo si sta facendo sentite per le piccole e le grandi realtà.

La speranza del settore è che l’appuntamento di domenica prossima possa sollevare un velo sul reale impatto del turismo nell’economia mondiale e in particolare delle zone per le quali questo settore è la principale forma di sostentamento. Considerando anche che quello del travel non è un segmento a sé stante ma è strettamente legato a molti altri settori dell’economia. Diventando determinante per le sorti di diverse zone del mondo.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook