Le isole Samoa riaprono al turismo internazionale

10/08/2022
10:30
 

Le isole Samoa accolgono nuovamente i turisti internazionali. Una grossa opportunità per il rilancio dell'economia del Paese. L'industria dei viaggi infatti genera circa il 25% del Pil.

Pubblicità

Nel 2019 gli arrivi erano stati quasi 200mila, di cui oltre il 70% proveniente da Australia e Nuova Zelanda a causa dei pochi collegamenti con il resto del mondo.

La riapertura, riporta godsavethepoints.com, sarà graduale: si parte con i Paesi considerati a basso rischio e saranno adottate una serie di regole per prevenire la diffusione dei contagi.

Coloro che vogliono recarsi alle isole Samoa, a partire dai 12 anni, devono essere immunizzati con almeno due dosi e mostrare il certificato vaccinale in formato cartaceo. Occorre inoltre il risultato di un tampone negativo effettuato nelle 24 ore antecedenti alla partenza se antigenico o entro 48 ore se molecolare.

Dopo tre giorni dall'arrivo, bisognerà sottoporsi a un ulteriore test rapido e in caso di positività, osservare un isolamento di 7 giorni. G.G.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook