Arrivi a più 10% nei cinque mesi per l'area Asia Pacifico

di Stefania Galvan
21/07/2010
13:40
Leggi anche: arrivi, Asia, Pacifico, Pata
Pubblicità

Pubblicati i dati degli arrivi dei visitatori internazionali nell'area Asia Pacifico per i mesi di aprile e maggio. Secondo la Pacific Asia Travel Association (Pata), gli incrementi rispetto agli stessi mesi dell'anno scorso sono stati, rispettivamente, del 7 e del 16%. Nei primi cinque mesi, invece, gli arrivi sono cresciuti del 10% rispetto allo stesso periodo 2009. Si rafforzano tutte le subregioni dell'area: l'Asia meridionale nei primi cinque mesi di quest'anno ha registrato un incremento di arrivi pari al 15%, mentre, a maggio, i visitatori in Thailandia sono diminuiti del 13% a causa dei disordini politici. La progressione più forte ha interessato l'area del Nord-Est, Cina, Hong Kong e Macao, che crescono del 19% a maggio, mentre in Giappone gli arrivi internazionali sono saliti, ad aprile e maggio, rispettivamente del 26 e del 49%. Oltre alla Thailandia, flessioni sono state subite dal turismo in Australia e Nuova Zelanda, in calo di 6 e 4 punti percentuali nei due mesi.

Leggi anche: arrivi, Asia, Pacifico, Pata

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook