Behiri: "Tunisia pronta a ripartire con gli short break"

di Lino vuotto
03/03/2011
14:19
Leggi anche: Tunisia, talassoterapia
Pubblicità

"La Tunisia è pronta a ripartire e ha solo bisogno della fiducia dei turisti italiani". È con queste parole che Abdelmalek Behiri, responsabile Sud Italia dell'Ente nazionale tunisino per il turismo, ha testimoniato, in un workshop organizzato in collaborazione con È... Subito Viaggi e Tunisair, l'impegno dell'ente nel far ripartire i flussi turistici sulla destinazione. "Il Paese ha ora un volto nuovo - ha assicurato Beihiri - la sicurezza nel Paese è assoluta e per questo vogliamo ripristinare la destinazione portando i giornalisti e gli agenti di viaggio a vedere come è cambiata la Tunisia". Una destinazione che il responsabile dell'ente auspica possa essere commercializzata tutto l'anno. "Stiamo lavorando affinché la Tunisia non sia riconosciuta solo per il prodotto balneare di consumo e diventi una meta che gli agenti di viaggio possono promuovere anche in bassa stagione. Grazie infatti alla presenza di centri di talassoterapia di alto livello - aggiunge Behiri - è una meta molto adatta per i soggiorni brevi".

Leggi anche: Tunisia, talassoterapia

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook