Prenotazione diretta
TripAdvisor rilancia
anche sull’Italia

di Cristina Peroglio
06/08/2015
09:24
Leggi anche: TripAdvisor

Cosa sta succedendo in casa TripAdvisor? È di questi giorni il lancio di una nuova campagna promozionale che invita gli utenti a prenotare direttamente dal sito di recensioni la propria soluzione alberghiera.

Pubblicità

Dopo l’ormai famoso spot con il cane parlante che dice ‘prenota’, è ora online sulle principali reti Tv un nuovo commercial che invita a prenotare l’hotel direttamente dal sito.

“In realtà- dice Valentina Quattro, portavoce TripAdvisor per l’Italia - lo spot serve soltanto a ricordare che già sul sito è disponibile la ricerca e comparazione prezzi. Il programma Instant booking, la piattaforma che consente agli utenti non solo di comparare i prezzi, ma di prenotare gli hotel attraverso le strutture partner e le agenzie di viaggi online senza lasciare il sito TripAdvisor, al momento è disponibile solo negli Usa”.

Il giorno in cui sarà aperto a livello globale, Instant booking darà sicuramente filo da torcere alle Olta mondiali, anche se, precisa Quattro “l’obiettivo di TripAdvisor è di semplificare le prenotazioni per i viaggiatori, qualunque sia la Olta o il fornitore che scelgano di utilizzare”. La piattaforma permetterà ai viaggiatori in cerca di un hotel, infatti, di cercare la struttura, controllare i prezzi, inserire le informazioni della carta di credito e cliccare ‘Prenota con TripAdvisor’.  

La transazione e il servizio clienti sono gestiti dal partner, ma il sito del ‘gufo’ trattiene il cliente. “La differenza con le Olta è evidente – dice ancora Valentina Quattro - : TripAdvisor non processa il pagamento e non gestisce il servizio clienti per le prenotazioni, mentre i partner (ad esempio, i venditori ufficiali) gestiscono entrambe. Inoltre, Instant Booking è fruibile sia dalle Olta sia dagli hotel individuali e catene alberghiere, il che non è possibile sulle Olta esistenti oggi”.

Un futuro futuribile o prossimo, in Italia. TripAdvisor non si sbilancia, ma certo il lancio di questa comunicazione lascia spazio a qualche congettura.

Leggi anche: TripAdvisor

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook