T.o. tra Spagna e Grecia
Estate senza last minute

di Francesco Zucco
23/02/2016
09:58
Leggi anche: Grecia, Spagna

Ormai è chiaro: gli occhi di tutto il mercato, per la prossima estate, sono puntati sull’accoppiata Spagna e Grecia. Sicuramente anche la Penisola farà la sua parte, ma per chi vorrà cercare all’estero prezzi più abbordabili rispetto a quelli italiani il ventaglio di scelte si presenterà piuttosto ristretto.

Pubblicità

Da noi l’estate ha appena iniziato a muovere i primissimi passi, ma su altri mercati europei i giochi sono già entrati nel vivo. E le prospettive per bacini come Germania e Inghilterra non sono molto diverse rispetto a quelle dei turisti italiani. Con il Mediterraneo del Sud sostanzialmente fuori dai giochi, la rosa delle mete ruota intorno ai medesimi nomi: Spagna e Grecia.

Le prime avvisaglie dall’estero sono già arrivate. Come riporta dall’Inghilterra ttgmedia.com, il tutto esaurito sulle destinazioni potrebbe arrivare tra non molto tempo, per quando riguarda le prenotazioni Uk. Inoltre, dalla Germania, il colosso Tui ha già annunciato di voler incrementare i posti proprio su Spagna e Grecia per compensare la Turchia.

Corsa all'ultimo minuto
Il risultato finale potrebbe non essere così difficile da prevedere. Se già negli ultimi tempi il last minute (inteso come supersaldo dell’ultimo momento) era stato meno brillante di un tempo, l’estate 2016 potrebbe esserne quasi priva. Con i tour operator stranieri pronti a conquistare ogni fetta di spiaggia lasciata libera, difficile pensare che restino molti posti liberi per la rincorsa finale dei vacanzieri italiani.

Il 2015, del resto, ha visto cambiare molti equilibri in fatto di destinazioni. È probabile che la geografia del turismo, nei prossimi mesi, sarà da riscrivere. Ma i cambiamenti potrebbero coinvolgere anche le dinamiche di acquisto. E magari questo potrebbe diventare veramente l’anno dell’addio al last minute.

Leggi anche: Grecia, Spagna

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook