KappaViaggi: niente quote di iscrizione e adeguamento carburante

di Oriana Davini
12/10/2018
14:59
Leggi anche: Kappa Viaggi

Nessuna quota di iscrizioneadeguamento carburante e ovviamente "un prodotto diverso da quello esistente": così Michele Mazzini (nella foto), direttore commerciale per l'Italia di KappaViaggi, sottolinea l'unicità della proposta firmata dall'operatore francese.

Pubblicità

Arrivato sul mercato italiano da un mese, KappaViaggi sta raccogliendo l'interesse da parte del mondo agenziale: "Abbiamo già firmato accordi con il Gruppo Bluvacanze, Gattinoni Mondo di Vacanze e il gruppo Fespit, Marsupio e Achille Lauro: prevediamo di chiudere contratti con altri due o tre network nei prossimi mesi, per arrivare entro fine anno con 3mila adv codificate".

Per questo, anticipa il manager, ci sono tre nuovi promoter nella squadra commerciale, che copriranno tutto il territorio nazionale.

Il prodotto
Intanto il focus della comunicazione mette in risalto ciò che differenzia la proposta KappaViaggi da quel che già esiste sullo scaffale del trade: "In Francia non esistono le quote di iscrizione, quindi abbiamo deciso di non introdurle anche in Italia", assicura Mazzini.

E per quanto riguarda il caro fuel, uno dei temi più scottanti del momento, il direttore commerciale puntualizza: "Lavoriamo solo con voli di linea, quindi una volta che il cliente acquista il pacchetto la tariffa del volo è quella, non ci sono sorprese finali".

Leggi anche: Kappa Viaggi

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook