Il Sud America alternativo di Alidays

06/05/2019
19:30
Leggi anche: Alidays

Itinerari su misura e combinazioni inedite. Così Alidays rilancia sul Sud America per svelarne la ricchezza naturale e culturale. Sulla destinazione l’operatore propone così un’ampia gamma di viaggi tailor made e insoliti, estendendo fino all’estate le partenze garantite, con voli Iberia, Klm e in allotment.

Pubblicità

Combinazioni inedite
Per spingere la destinazione, il tour operator gioca anche con le combinazioni di viaggio, per avvicinare i clienti a destinazioni alternative e poco frequentate, proponendo, per esempio, percorsi congiunti tra Brasile e Argentina, o tra Perù e Bolivia. “L’obiettivo – spiega l’operatore in una nota - è di incentivare soluzioni alternative, rispetto a proposte usuali, ma meno convenienti (soprattutto le abbinate coi Caraibi)”.

La scommessa
Un’altra scommessa dell’operatore è poi quella dei voli turistici da Punta Arenas all’aeroporto Teniente Re Marsh, sull’Isola di Re Giorgio; e delle traversate in nave del Canale di Drake. Soluzioni che, attraverso la partnership con la compagnia aero-crocieristica Antarctica XXI, mostrano un altro lato del Sud America, come porta d’accesso all’Antartide.

Leggi anche: Alidays

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook