Giro del mondo in treno: l'idea di Railbookers

13/06/2019
12:15
 

Si chiama ‘Around the World by Rail’ la proposta della compagnia inglese Railbookers che invita a un giro del mondo in treno partendo alla scoperta del pianeta in 56 giorni: un itinerario dai ritmi slow da fare principalmente via terra.
Ma non basta: i viaggiatori potranno infatti personalizzarlo scegliendo le città in cui sostare in base ai loro interessi. L’unica regola fissa, spiega repubblica.it, è che si deve partire da Londra e viaggiare verso Est fino a New York.

Pubblicità

Dalla capitale inglese è possibile, ad esempio, partire per Roma e Venezia e poi risalire in Austria, passare per Germania e Amsterdam a raggiungere l’Asia attraverso la steppa russa. Cina e Hong Kong sono tappe consigliate da Railbookers, che si occuperà anche del viaggio aereo per arrivare a Perth, in Australia, e da qui partire per la traversata in treno fino a Sydney.

Il coast to coast
Dopo il volo negli States, il percorso prevede un coast to coast da Los Angeles ovviamente in treno, passando per deserti, parchi naturali e riserve di nativi d’America. L’ultima tappa, uguale per tutti, New York, a cui si tornerà poi a Londra in aereo.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook