Costa Crociere, rivoluzione ai vertici: nuovi incarichi per Thamm e Palomba

10/07/2020
11:54
 

Mentre attende il ritorno sui mari, il prossimo 15 agosto, Costa Crociere si concentra sull’assetto organizzativo. Al fine di migliorare le operazioni e mobilitare l'organizzazione a livello globale prima della ripresa delle crociere, la compagnia ha messo a punto una serie di cambiamenti al vertice.

Pubblicità

Michael Thamm, Group ceo di Costa Group & Carnival Asia, aggiunge infatti al suo attuale ruolo quello di direttore generale e Mario Zanetti assime l'incarico di chief commercial officer di Costa Crociere con effetto immediato. Basato a Genova, Zanetti avrà la responsabilità di tutte le attività commerciali della compagnia, riportando a Thamm, e manterrà anche il ruolo di direttore generale di Costa Group Asia.

Neil Palomba assumerà, invece, il ruolo di executive vice president e chief operations officer di Carnival Cruise Line e continuerà a supervisionare la ripresa delle attività di Costa nelle prossime settimane.

"L'attuale pausa nelle nostre operazioni ci ha dato l'opportunità di ridisegnare ogni aspetto del nostro business, dalla nostra strategia commerciale, al design del prodotto, inclusa la nostra struttura organizzativa, con l’obiettivo di essere ancora più forti quando riprenderemo le nostre crociere – spiega in una nota Michael Thamm -. Ringraziamo Neil per l’eccezionale contributo che ha dato al successo di Costa Crociere negli ultimi sei anni e gli auguriamo il meglio per il suo nuovo ruolo all'interno della famiglia di brand Carnival".


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook