Lufthansa prova a interrompere lo sciopero: ora si tratta con i sindacati

10/11/2015
12:36
Leggi anche: Sciopero, scioperi, Lufthansa

Lufthansa prova a trattare con i sindacati per interrompere immediatamente lo sciopero che sta mettendo in ginocchio il traffico aereo di mezza Europa.

Pubblicità

Il consiglio di amministrazione della compagnia, infatti, propone agli assistenti di volo un'offerta: lo stop immediato dello sciopero, in cambio di un aumento di 3mila euro, riconosciuto una tantum.

Il board ha convocato per la giornata odierna un incontro con i rappresentati dell’Ufo, la sigla sindacale che ha indetto l’astensione dal lavoro. “Lo sciopero è in corso a scapito di milioni di passeggeri e di oltre 100mila dipendenti del Gruppo Lufthansa. Alla luce di questa situazione, stiamo facendo tutto il possibile per trovare una soluzione e porre fine a questo sciopero” ha affermato attraverso una nota Bettina Volkens, executive board member rsponsabile per le Hr e Affari legali di Deutsche Lufthansa.

Tra gli altri elementi che verranno discussi nel corso dell’incontro odierno con i sindacati, un aumento salariale dell’1,7 per cento per tutti i dipendenti dal prossimo 1° gennaio, la possibilità di pensionamento a partire dai 55 anni di età, con uno schema contributivo nuovo rispetto a quello attuale.

Leggi anche: Sciopero, scioperi, Lufthansa

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook