BlaBlaCar con Ouibus: nasce un nuovo big del trasporto integrato su gomma

14/11/2018
12:11
 

Potrebbe aprirsi una nuova frontiera dell’intermodalità e del trasporto integrato attraverso la creazione di un soggetto forte in grado di competere con i big del trasporto su gomma, Flixbus in testa.

Pubblicità

Protagonista della nuova operazione BlaBlaCar, la piattaforma dedicata al carpooling a lunga percorrenza, che ha presentato un’offerta di acquisto nei confronti di Ouibus. Quest’ultima è la filiale di Sncf specializzata nei collegamenti in bus a lungo raggio e tra i principali attori del settore in Francia, con una presenza anche sul territorio italiano, dove effettua collegamenti da e verso Torino e Milano.

Le cifre delle due realtà
BlaBlaCar rappresenta una realtà in forte crescita e vanta al momento 65 milioni di utenti in 22 Paesi e nell’ultimo anno oltre 50 milioni di utenti hanno usufruito di un viaggio a bordo di un’auto condivisa. Numeri che si vanno a sommare agli oltre 12 milioni di passeggeri che hanno viaggiato con Ouibus. Con queste cifre la piattaforma punta così a diventare il punto di riferimento per i viaggi interurbani su strada integrando carpooling e soluzioni di trasporto in autobus.

Offerta globale
“Questo progetto va a supportare la nostra ambizione di creare un’offerta globale, che combini auto e bus - sottolinea il co-founder e ceo di BlaBlaCar Nicolas Brusson -. Una collaborazione con Sncf costituirebbe un punto di svolta fondamentale per lo sviluppo di una mobilità sempre più intermodale e ‘da porta a porta’ Questa è un’ambizione comune che insieme potremmo realizzare con più facilità”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook