Il Qatar apre le porte ai vettori europei, firmato l'accordo per i servizi aerei

06/02/2019
11:15
 

“Siamo il primo Paese delle regione del Golfo a raggiungere un accordo di questo tipo con l’Ue”. Akbar Al Baker, amministratore delegato del Gruppo Qatar Airways (nella foto) ha commentato con queste parole la firma dell’intesa di servizio aereo globale con l’Unione europea.

Pubblicità

“Abbiamo adottato misure coraggiose - ha evidenziato nel corso di un summit dell’aviazione a Doha - accettando articoli sulla concorrenza leale, gli aspetti sociali, le pratiche commerciali e la trasparenza”. E ha poi aggiunto come il Qatar si sia impegnato “a offrire un ambiente commerciale equo e amichevole. Di conseguenza, le compagnie aeree europee godranno di opportunità commerciali illimitate, a differenza di prima”.

Tra i risultati dell’intesa, come spiega travelmole.com, il fatto che, da ora, le compagnie aeree europee non saranno più obbligate ad avere un sales agent locale per poter operare voli in Qatar.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook