Low Cost non significa servizi di basso livello: la campagna JetBlue

14/08/2019
08:00
 

JetBlue si schiera contro la mediocrità nel trasporto aereo e lo fa con una nuova operazione di comunicazione chiamata 'Just Alright Doesn't Fly Here'.

Pubblicità

L'obiettivo è ricordare ai potenziali passeggeri che non bisogna accettare e accontentarsi di un basso servizio per ottenere un buon prezzo. La compagnia è stata pioniera, già nei primi anni 2000, del viaggiar comodi e nel corso del 2019 è stata nominata 'Highest in Customer Satisfaction Among Low-Cost Carriers'.

Come si legge su travelpulse.com, questa nuova campagna verrà veicolata attraverso diversi media, ed è nata sulla scia del pensiero aziendale pienamente condiviso da Elizabeth Windram, vice presidente dell'area marketing di JetBlue. "JetBlue ha sempre creduto che i viaggiatori meritino il meglio - ha dichiarato -. Questa campagna è stata disegnata soprattutto per mostrare a chi non ha mai viaggiato con noi che vi è un modo migliore di volare".

Gaia Guarino


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook