Bando di gara Air Italy,
lo strano caso
delle manifestazioni
di interesse

26/03/2020
13:07
 

Rimane aperto ancora uno spiraglio per il futuro di Air Italy e dei suoi 1.450 dipendenti. Dopo la sospensione del procedimento di licenziamento collettivo della scorsa settimana, arriva infatti ora la notizia che la pubblicazione del bando di gara avvenuta lo scorso 19 marzo non è andata a vuoto.

Pubblicità

Con una breve comunicazione, Air Italy in liquidazione informa infatti “di aver ricevuto alcune manifestazioni di interesse. I liquidatori procederanno ad esaminare quanto ricevuto per le valutazioni conseguenti”.

Nessun cenno per ora a quali soggetti abbiano fatto pervenire il proprio interesse e per quali asset siano arrivate proposte.

Altre proposte
Nei giorni scorsi le forze politiche della Sardegna e i sindacati avevano cercato di mantenere alta l’attenzione nei confronti del vettore, messo in liquidazione dalla proprietà (Qatar Airways e l’Aga Khan). Tra le proposte lanciate anche un salvataggio di stato inserendo Air Italy all’interno del progetto di nazionalizzazione di Alitalia.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook