Noleggio contactless, Locauto lancia lo Smart Check-In

13/10/2020
08:00
 

Il suo obiettivo è rendere il noleggio il più possibile veloce e digitale, riducendo al minimo il contatto con le altre persone e i tempi di attesa e consentendo di ritirare l’auto direttamente in parcheggio.

Pubblicità

Si chiama Smart Check-In e a idearlo è stato Locauto, che lo ha reso disponibile sul portale MyLocauto. “Il servizio - spiega Raffaella Tavazza, Vice President Locauto (nella foto) - rappresenta una svolta nel mondo del noleggio auto, ponendo Locauto come primo car rental italiano a offrire un servizio diretto al parcheggio senza richiedere l’iscrizione ad un loyalty program, un servizio quindi davvero alla portata di tutti i nostri clienti”.

Per poter utilizzare lo Smart Check-in occorre registrarsi gratis e tale registrazione permette di collegare rapidamente le proprie prenotazioni (anche quelle già effettuate) al proprio profilo personale. Tramite lo Smart Check-in è poi possibile associare alla propria prenotazione una carta di credito in ambiente sicuro BNL.

La procedura
Una volta terminata la procedura di Smart Check-in, il giorno del ritiro il cliente potrà recarsi direttamente in parcheggio senza più bisogno di andare al banco di noleggio, firmare la lettera di noleggio digitale su un tablet, ritirare le chiavi e partire.

Sarà disponibile anche l’opzione di pagamento 'One-Click', che permetterà all’utente di salvare il metodo di pagamento preferito all’interno del portale MyLocauto e di velocizzare ancora di più le operazioni di prenotazione e di Smart Check-In.
“Grazie a questa innovazione Locauto tende una mano anche al tema della sostenibilità ambientale - conclude Raffaella Tavazza -. Il portale MyLocauto, infatti, è completamente paper-free, con tutte le comunicazioni, il contratto e i relativi termini e condizioni dei servizi che vengono condivisi con il cliente in formato digitale, compresa la firma per il ritiro e la riconsegna dell’autovettura, che avvengono tramite tablet”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook