Ryanair, base a Torino
Due aerei e 32 rotte
per il rilancio
del Sandro Pertini

16/06/2021
12:49
 

È una prima assoluta quella dell’aeroporto di Torino Caselle come base di Ryanair. Il capoluogo piemontese raddoppia quindi e dopo Blue Air accoglie due aeromobili della low cost irlandese che dall’inizio dell’orario invernale prenderanno casa al Pertini rilanciando lo scalo.

Pubblicità

Le rotte
Con l’apertura della base a partire dal primo novembre Ryanair effettuerà 32 rotte da Torino in direzione di 13 Paesi in Europa, per un totale di 123 voli alla settimana. Per quanto riguarda le new entry queste saranno 18 in totale: Budapest, Copenhagen, Cracovia, Edinburgo, Kyiv, Lanzarote, Londra Luton, Madrid, Malaga, Marrakech, Parigi Bva, Shannon , Siviglia, Tel Aviv, Trapani mentre Palma, Leopoli e Pescara prenderanno già il via questa estate.

“Dopo mesi difficili oggi è davvero una giornata speciale per l’aeroporto di Torino e tutto il Piemonte – ha commentato l’amministratore delegato di Torino Airport Andrea Andorno -. È una grande soddisfazione annunciare l’apertura della base Ryanair dal prossimo 1 novembre 2021.Un passaggio fondamentale della nostra collaborazione con la compagnia irlandese che storicamente è sempre stata proficua sia per l’aeroporto che per il territorio. Con questi primi due aeromobili basati lo scalo potrà ampliare da subito e in maniera significativa la propria offerta di collegamenti generando così il network da/per Torino con il più alto numero di sempre di destinazioni servite”.

“Questo territorio ha grandissime potenzialità turistiche grazie a prodotti ed esperienze che devono ancora essere scoperti e promossi – ha aggiunto il ceo di Ryanair Eddie Wilson -. È un’opportunità unica per il territorio”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook