Tirrenia: sciopero di tutti gli addetti il 28 febbraio

di Lino vuotto
18/02/2011
12:53
Leggi anche: Sciopero, Tirrenia, Siremar

I sindacati hanno proclamato unitariamente una nuova giornata di sciopero per tutti gli addetti Tirrenia e Siremar, sia i marittimi, sia gli amministrativi. Incroceranno le braccia per 24 ore, lunedì 28 febbraio. In una nota sulla procedura di privatizzazione delle due società Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti precisano di aver registrato con preoccupazione "una battuta d'arresto rispetto alle garanzie contrattuali e occupazionali". Secondo le tre organizzazioni sindacali di categoria "è inaccettabile che la procedura non faccia riferimento ai vigenti contratti di lavoro oggi applicati". Inoltre "è indispensabile - chiedono Filt, Fit eUilt - la riapertura del tavolo alla Presidenza del Consiglio, a suo tempo concordato, per una formale riconferma dell'accordo del 6 settembre 2010 in merito alle garanzie occupazionali e contrattuali da parte di tutti i ministri interessati dalla vertenza".

Pubblicità





Leggi anche: Sciopero, Tirrenia, Siremar

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook