Icelandair in sofferenza sul segmento tour operating, ma crescono le vendite online

di Andrea Guerra
22/05/2012
13:57
Leggi anche: Icelandair

"Soffriamo molto sul segmento tour operating, mentre stiamo facendo buoni numeri sulle prenotazioni individuali online".

Pubblicità

Dà una scossa al mercato Gianbattista Sassera, direttore dell'ufficio di Milano di Icelandair che suona la carica agli operatori italiani. "Sul nostro sito le prenotazioni dirette sono cresciute del 100 per cento, mentre abbiamo registrato una crescita vertiginosa del booking online, che si assesta attorno al 200 per cento. quindi non credo che sia la destinazione a soffrire, ma credo piuttosto che il mercato dei tour operator debba rinascere e tornare a programmare la destinazione facendo sentire la differenza".

Il vettore islandese ha mandato in soffitta un 2011 soddisfacente, con una crescita generale di una decina di punti percentuali. "Per il 2012 ci aspettiamo una risposta positiva dal mercato: abbiamo aumentato i collegamenti dall'Italia, aggiungendo sette voli nel corso della stagione".

Leggi anche: Icelandair

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook