Air Dolomiti:
rivoluzione
entro due anni

17/04/2013
10:28
Leggi anche: Air Dolomiti, Michael Kraus

Due anni di tempo. È la deadline fissata per la ristrutturazione di Air Dolomiti e il suo ritorno in attivo.

Pubblicità

L'annuncio è stato dato dallo stesso presidente e ceo Michael Kraus che, secondo quanto riportato dall'edizione odierna de L'Arena di Verona, vuole però stringere sui tempi: l'obiettivo, infatti, è arrivare al completamento del programma già entro la fine dell'anno. "Sono ottimista - sottolinea il manager nell'intervista -. Air Dolomiti ha buona possibilità di vincere la sfida della crisi del settore".

Il piano di Air Dolomiti prevede alcune tappe fondamentali: prima fra tutte la riorganizzazione della flotta, il cui completamento è previsto per ottobre: si passerà dagli attuali 10 Atr a 5 Embraer da 120 posti. Questo comporterà una serie di decisioni sulle rotte, con un eventuale intervento di aerei Lufthansa o la cancellazione di alcune tratte, come già avvenuto con la Verona-Zurigo.

Krauss però aggiunge che un ruolo importante dovrà averlo l'intervento sui costi fissi, da attuare senza cedere sul fronte della qualità e continuando a guardare sia al target business che a quello leisure, famiglie in testa. Senza dimenticare l'attuazione di nuove strategie di comunicazione: "Dobbiamo diventare più smart" è la ricetta Kraus.

Leggi anche: Air Dolomiti, Michael Kraus

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook