Javier, Disneyland Paris: "Ottimi segnali dalla stagione invernale"

di Assunta Corbo
25/11/2014
10:12

"Il mercato italiano ha un'ottima percezione del nostro brand". Con queste parole Moreno Javier, director of Southern Europe marketing & sales di Disneyland Paris, dimostra tutta la sua fiducia in una componente, quella della Penisola, per la quale il parco non ha mai perso appeal.

Pubblicità

"Gli italiani - aggiunge - sono molto sensibili al fattore prezzo e per questo rappresentano il mercato più attento alle offerte prenota prima e alle promozioni".

L'estate è da sempre la stagione trainante per il Belpaese: "L'inverno registra comunque buoni dati - afferma Javier - e quello in corso ci sta dando ottime soddisfazioni. Siamo in attesa di vedere come andrà il Natale". In termini di visitatori, l'Italia rappresenta il 3 per cento del totale annuale di 15 milioni.

Al primo posto figura la Francia, con il 50 per cento, seguita da Regno Unito, Spagna e Portogallo. "L'Italia è un bacino dalle forte potenzialità, che secondo noi ha tutte le carte per crescere" sottolinea il manager.

Dal punto di vista della distribuzione, il prodotto Disneyland Paris si divide equamente tra agenzie di viaggi e tour operator: entrambi i canali detengono il 50 per cento. Le vendite dirette rientrano nella quota agenzie.

"Le proposte messe sul mercato non cambiano a seconda del canale distributivo. Il cliente non trova alcuna sorpresa. Le agenzie di viaggi sono fondamentali per il loro ruolo di consulenti, mentre i tour operator ci danno un grande supporto dal punto di vista promozionale".


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook