Tui compra Musement
La startup diventa big

14/09/2018
11:00
Leggi anche: Musement

Musement entra nella galassia Tui Group. Il colosso tedesco del turismo organizzato ha acquistato la startup made in Italy, aprendo un nuovo capitolo nel mercato delle experience.

Pubblicità

L’operazione rappresenta infatti la più importante exit nel settore tech travel italiano nell’ultimo decennio e segna una mossa strategica nel mercato globale delle esperienze, che vale oggi 150 miliardi di euro, con un tasso di crescita del 7%.

L'operazione
L’azienda innovativa fondata cinque anni fa, che attualmente conta 130 dipendenti e opera in 1.100 destinazioni, rimarrà indipendente all’interno di Tui Destination Experiences, business unit di Tui Group dedicata al segmento Tours & Activities, che opera in 49 paesi nel mondo.

“Siamo entusiasti – ha commentato Alessandro Petazzi, co-founder e ceo di Musement -: realizzare una exit di questa portata rappresenta un segnale importante per l’innovazione italiana e un riconoscimento al grande lavoro svolto con gli altri co-founder, Claudio Bellinzona, Paolo Giulini e Fabio Zecchini, in questi cinque anni. Per Musement si aprono nuove opportunità per monetizzare meglio la nostra tecnologia e la nostra offerta, accedendo in primo luogo alla vasta base clienti del Gruppo Tui e sfruttandone i vantaggi a livello di costi di acquisizione e, quindi, espandendo potenzialmente in maniera notevole le relazioni strategiche di distribuzione b2b2c”.

Le opportunità
Entrando a far parte del Gruppo Tui, Musement potrà accedere a 20 milioni di clienti e relazionarsi con nuovi fornitori attivi nelle destinazioni sun & beach, mercato ancora inesplorato dalla piattaforma. Allo stesso modo Tui e la bu Tui Destination Experiences abranno accesso alla tecnologia e alle competenze del team digital di Musement.

"Puntiamo a fornire le esperienze più altamente personalizzate possibili ai nostri 20 milioni di clienti. Ciò richiederà una maggiore digitalizzazione della nostra attività. Con l'acquisizione di Musement, stiamo compiendo un ulteriore passo cruciale in questa direzione ", ha affermato Fritz Joussen, ceo di Tui Group.

Leggi anche: Musement

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook