Perché Carrefour vende viaggi: i dettagli della manovra

08/04/2019
15:58
Leggi anche: Carrefour

"C'è un mondo che vuole scegliere i viaggi da un catalogo e acquistarli in modo semplice e veloce, come se fossero sugli scaffali degli ipermercati": così Roberto Stanco, responsabile servizi e b2b di Carrefour Italia, spiega la scelta della catena francese di aprire alla vendita di viaggi organizzati.

Pubblicità

Raggiunto telefonicamente da TTG Italia, il manager assicura che la decisione rientra nella mission del brand, "rispondere alle esigenze di tutti i giorni dei consumatori italiani", e spiega i dettagli di una manovra che porta Carrefour a confrontarsi con altri grossi marchi della gdo, già scesi nell'arena della vendita di viaggi.

L'accordo con Eurotours
In primis, l'accordo con Eurotours, t.o. che già fornisce gli stessi servizi anche per altri competitor nell'ambito della gdo. "Abbiamo valutato quattro operatori e abbiamo scelto quello che ci ha dato le migliori garanzie di competenza e verticalità: vogliamo che i nostri clienti trovino qualcuno che sappia entrare nei dettagli di quel che stanno acquistando, fornendo le garanzie del caso".

Eurotours, quindi, fornisce a Carrefour pacchetti all inclusive, voli, soggiorni in hotel, crociere e parcheggi, aderendo al brief iniziale dell'azienda: viaggi di qualità, senza sorprese e a prezzi contenuti, avendo come target principale quello delle famiglie. "Abbiamo un'esclusività temporale con loro - aggiunge Claudia Rago, responsabile servizi commerciali Carrefour Italia -: le offerte in evidenza e le super offerte saranno disponibili solo per Carrefour per le prime tre settimane".

La vendita
Per il momento il volantino di lancio, che coprirà tutta l'estate, è già in distribuzione nei punti vendita Carrefour e il sito viene aggiornato quotidianamente. "Per quest'anno non abbiamo una programmazione definita perché vogliamo vedere che tipo di risposta arriva dai clienti: useremo comunque tutti i nostri canali di comunicazione".

L'obiettivo è arrivare, nel giro di tre anni, ad avere il 20% di share di mercato tra i marchi della gdo che vendono viaggi.

Oriana Davini

Leggi anche: Carrefour

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook