Scontrino elettronico:
esonero senza scadenza

di Francesco Zucco
07/01/2020
08:35
 

“Babbo Natale è arrivato anche per le agenzie”. Così Giulio Benedetti, commercialista specializzato in tematiche legate al mondo del turismo, commenta il decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 24 dicembre scorso. Un documento che sancisce un principio importante: “Nel testo vengono riconosciuti per la prima volta due fattori - spiega Bendetti -: il primo è che lo scontrino elettronico rappresenta un adempimento gravoso; il secondo è che gli esoneri previsti non fanno a inficiare gli obiettivi con cui è stato introdotto il corrispettivo telematico”.

Pubblicità

Anche il Ministero, dunque, ha riconosciuto che sollevare alcune categorie dal rilascio dello scontrino elettronico per determinate operazioni non va a invalidare l’impianto complessivo dello scontrino elettronico. Ovvero, non rappresenta un problema.

Esonero a data da destinarsi
Ma c’è di più. Fino al 24 dicembre, infatti, gli esoneri che riguardavano le agenzie di viaggi, ovvero le escursioni e le commissioni per le assicurazioni qualora rappresentassero meno dell’1% del fatturato complessivo, avevano scadenza al 31 dicembre.

Con il nuovo provvedimento, invece, l’esonero viene prolungato a data da destinarsi. “Non solo - aggiunge il commercialista -: viene precisato che la loro revoca deve avvenire con un ulteriore provvedimento”.

Gli esoneri per le agenzie, dunque, non decadranno automaticamente: per annullarli dovrà intervenire un ulteriore decreto o comunque un provvedimenti che stabilisca lo stop alle condizioni dettate dal Ministero.

“Non è arrivata risposta, invece, sull’esclusione o meno delle fee dal corrispettivo telematico - aggiunge Benedetti -, una questione sulla quale alcuni avevano sollevato dei dubbi. Ma l’intervento del Mef va sicuramente a rafforzare l’interpretazione già data in precedenza, ovvero che i diritti di agenzia siano esonerati”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook