Vacanze: il 67,3% sceglie il fai da te per quella principale

di Lino vuotto
01/12/2009
08:22
Leggi anche: agenzie, isnart
Pubblicità

Supera abbondantemente il 50% la percentuale di italiani che ricorre al fai-da-te per la vacanza principale, la più lunga e costosa dell'anno: secondo l'Isnart nel 2008 la quota si è attestata al 67,% dei turisti complessivi. Agli oltre 21,8 milioni di italiani rientranti nella categoria corrisponde però una percentuale di spesa del 58,2% sul totale della spesa sostenuta dagli italiani per la vacanza principale dell'anno. Il circuito agenziale raccoglie invece il 27,6% delle scelte per le vacanze lunghe (circa 9 milioni di turisti, per una spesa di 11,8 miliardi di euro), mentre la quota della cosiddetta "organizzazione parallela" - enti e associazioni religiose, sportive, culturali e agenzie immobiliari che si appoggiano ad agenzie o t.o. - copre il 5% delle scelte.

Leggi anche: agenzie, isnart

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook