Fiavet: "Rivalutare il valore imprenditoriale delle adv"

di Lino vuotto
01/12/2009
09:47
Leggi anche: agenzie, fiavet
Pubblicità

 Il valore imprenditoriale del settore turistico è stato tra i temi al centro del dibattito nell'annuale convention degli associati Fiavet. "La nostra categoria vale più di quello che viene fatto credere - ha commentato Roberto Cividin, presidente di Fiavet Friuli Venezia Giulia e vicepresidente vicario nazionale -. Dobbiamo far capire al sistema politico che siamo un settore imprenditoriale. L'agenzia di viaggi dovrebbe essere chiamata impresa,  ma un'impresa che non può essere delocalizzata perché è l'unica in cui la componente risorse umane abbia una peso così forte". Tra le richieste prioritarie da muovere al sistema politico, ha sottolineato Cividin, "innanzitutto un maggior controllo sul fenomeno dell'abusivismo".

Leggi anche: agenzie, fiavet

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook