Redditometro, si passa all'azione: scatta l'ora dei controlli

04/06/2013
10:55

Circa 35mila contribuenti nel mirino del Fisco per l'anno di imposta 2009. È infatti ai nastri di partenza la parte 'operativa' dello strumento, ovvero quella che porterà alla convocazione dei contribuenti.

Pubblicità

Il Sole 24 Ore annuncia infatti che sono arrivate negli uffici territoriali dell'Agenzia delle Entrate gli elenchi dei contribuenti da tenere sotto osservazione. Toccherà adesso ai singoli uffici del Fisco decidere quali chi monitorare: in totale, si tratterà di 30-35mila 'casi' da analizzare.

Per i cittadini chiamati a chiarire la loro posizione (in caso di uno scostamento significativo tra il reddito dichiarato e quello stimato dal Fisco), si aprono comunque più strade per evitare il contenzioso: al primo 'contradditorio', infatti, può far seguito un secondo, che può portare a una 'adesione' o una 'mediazione', ovvero le ultime due occasioni per non arrivare al contenzioso vero e proprio.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook