SeaNet, focus sul Centro-Nord

di Daniele Marucco
23/10/2013
15:11
Leggi anche: SeaNet

Focus sulle adv del Centro-Nord nei piani di sviluppo di SeaNet.

Pubblicità

"A breve introdurremo tre coordinatori, in Lombardia, Veneto ed Emilia, che si occuperanno più da vicino delle agenzie affiliate e si aggiungeranno ai due che già abbiamo nell'area Centro-Sud - spiega Andrea Pesenti, direttore commerciale di SeaNet -. Per noi non è soltanto importante che gli agenti guadagnino, ma vogliamo aiutarli a migliorare il loro lavoro".

La rete conta di raggiungere quota 200 adv entro fine anno, una settantina in più di dodici mesi fa, e le affiliazioni proseguiranno anche nel 2014. "Il nostro, però, è un network a numero chiuso - specifica Pesenti -: una volta raggiunti i 350 punti vendita interromperemo le affiliazioni, perché crediamo che oltre quella soglia sia difficile garantire dei servizi adeguati".

Sul fronte del prodotto, SeaNet ha inviato alle agenzie un inserto chiamato 'Speciale Autunno' che raccoglie le offerte di viaggio più interessanti di ottobre, novembre e dicembre. In questi giorni distribuirà invece il 'Catalogo Inverno' con una serie di proposte lungo raggio di t.o. partner che garantiscono pure un booking dedicato.

Per quanto riguarda i risultati della stagione appena conclusa, la rete è cresciuta del 15 per cento, soprattutto grazie all'incremento di affiliati.

"L'estate è partita in sordina, con un maggio e un giugno lenti. Poi da luglio ha cominciato a marciare abbastanza bene, con vendite positive su Grecia, Baleari, Canarie e Italia, finché non è arrivato lo sconsiglio della Farnesina sull'Egitto. In seguito a questo abbiamo lanciato la campagna 'Noi lo facciamo meglio' in difesa delle adv: nel giro di pochi giorni ha avuto 11mila contatti su Facebook".

Leggi anche: SeaNet

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook