TTGITALIA SEZIONI

Il palcoscenico dei sogni

06/03/2018
13:55
Anche in Italia si affermano le figure dei wedding planner
Leggi anche: Viaggi di Nozze

Prima ci sono stati i vip. Gli ultimi, in ordine di tempo, sono stati Virat Kohli e Anushka Sharma, divi indiani che hanno scelto Borgo Finocchietto in Toscana per convolare a giuste nozze. Qualche anno fa, furono Clooney e Amal ad attrarre gli occhi del mondo verso la Penisola come meta per un matrimonio da favola, allora a Venezia.

Per gli sposi di mezzo mondo, e non da oggi, l’Italia è il palcoscenico dei sogni per il loro giorno più bello, e sembrerebbe che il Belpaese abbia finalmente capito che questo bacino ha bisogno di qualcosa in più di un panorama, per quanto mozzafiato, e di un hotel per ospitare sposi e invitati.
Si stanno affermando anche in Italia, quindi, le figure dei wedding planner, che si specializzano sui diversi mercati per cogliere al meglio preferenze ed esigenze dei futuri sposi in arrivo dalle più diverse parti del mondo. Andrea Naar Alba, basata a Londra e Roberta Torresan, che invece opera su Roma, sono le due protagoniste di un’intervista doppia nella quale raccontano il loro modo di approcciare al segmento, i target e le piccole manie dei super ricchi che scelgono la Penisola come casa per coronare il sogno d’amore. Con un consiglio che emerge su tutti: l’accoglienza e la capacità di rispondere subito e bene ai desideri dell’ospite sono le caratteristiche vincenti anche in questo tipo di segmento e valgono più di qualsiasi altra dotazione messa a disposizione. Un tema che di fatto accomuna gli sposi a tutti gli altri turisti. E come tutti gli altri turisti, anche gli honeymooner hanno le loro destinazioni preferite: il Centro studi turistici di Firenze ha studiato comportamenti e prenotazioni per decretare che, nel segmento destination wedding, a vincere è la Toscana.

Leggi anche: Viaggi di Nozze

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook