TTGITALIA SEZIONI

Fruit Viaggi al lavoro sul format, la nuova pelle dei Fruit Village

21/05/2020
11:08
La ripartenza graduale inizia a concretizzarsi nella richiesta di preventivi
 

Puglia, Calabria, Campania con tanta Ischia ma anche la Sardegna sono pronte ad aprire le porte ai turisti italiani, sperando in una ripartenza graduale che tuttavia inizia a concretizzarsi nella richiesta di preventivi per l’estate: in casa Fruit Viaggi si comincia a intravedere la luce in fondo al tunnel.
È l’amministratore unico, Cesare Landi, a confermare che “non ci siamo mai fermati e le strutture in Italia sono pronte a riaprire. Puntiamo molto sui nostri Fruit Village e abbiamo messo a punto una serie di misure che stiamo condividendo con le agenzie per rendere il lavoro più fluido e sicuro”.

Innanzitutto, Landi fa riferimento al pre check-in, che consente di registrare i documenti dei clienti in anticipo tramite agenzie e albergatori. Inoltre, l’operatore ha previsto una parziale trasformazione dei classici villaggi per avvicinarli alla formula residence, come è avvenuto ad esempio a Torre dell’Orso in Puglia presso il villaggio La Brunese (nella foto).
Un altro aspetto importante riguarda l’animazione, con la creazione di più eventi in contemporanea e diverse attività nell’arco della giornata, in modo tale da suddividere meglio gli ospiti.
“Abbiamo gruppi già confermati per il mese di giugno, mentre le richieste degli individuali cominciano dalla fine di giugno.  I primi preventivi riguardano Calabria, Cilento e Puglia. E per incentivare la domanda, accanto alla classica settimana abbiamo deciso di spezzare il soggiorno proponendolo anche per 3-4 notti”. Anche sul fronte del prodotto Fruit Viaggi non perde tempo e a breve annuncerà un’ulteriore new entry, sempre proseguendo la strada dei villaggi brandizzati, in Calabria.
“Siamo già al lavoro per mettere a punto la programmazione 2021, che potenzierà l’offerta dei Fruit Village in Italia. Questo perché nel 2020 ci siamo concentrati sull’estero e perché crediamo fortemente nelle potenzialità del format di ‘casa Fruit’”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook