Blu Hotels incentiva le agenzie con 'Be a best partner'

14/02/2018
09:36
Leggi anche: Blu Hotels

Blu Hotels ripropone anche quest’anno ‘Be a best partner’, il programma di incentivazione per le agenzie di viaggi italiane. Il piano riconosce gli incrementi di produzione degli agenti rispetto all’anno precedente con un format di commissioni crescente e direttamente proporzionale al maggior incremento prodotto.

Pubblicità

Un premio alla qualità
Tutte le agenzie fidelizzate e iscritte al programma ricevono innanzitutto un attestato che le certifica come ‘Blu Hotels Top Reseller’, ‘Blu Hotels Premium Reseller’, ‘Blu Hotels Silver Reseller’ o ‘Blu Hotels Reseller’, a testimonianza della qualità del lavoro svolto. Oltre a ciò, anche quest’anno saranno inviati gadget e supporti alle agenzie, affinché sia sempre più incisiva la presenza del brand e del prodotto Blu Hotels direttamente nel punto vendita.

Il bilancio 2017
“Con trenta strutture presenti su tutto il territorio nazionale - sostiene il presidente Blu Hotels, Nicola Risatti (nella foto) - ci confermiamo come prima catena leisure in Italia”. Al 30 novembre il fatturato registrato è stato di 60,8 milioni di euro, con un incremento del 4,4% rispetto all’anno precedente. A fine stagione sono state raggiunte 1 milione e 104mila presenze, con un tasso di occupazione al 72% e un incremento del ricavo medio per stanza pari al 7,5%, a 110,70 euro. 

Leggi anche: Blu Hotels

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook