Allarme dagli albergatori spagnoli: alcuni hotel non riapriranno per l'estate

15/01/2021
11:46
Leggi anche: Meliá

Le catene alberghiere spagnole prevedono di non essere in grado di riaprire alcuni hotel per la prossima estate a causa della lentezza nella somministrazione del vaccino.

Pubblicità

Come riportato da Preferente, le catene alberghiere presenti a Maiorca hanno modificato le loro previsioni per questa estate e stanno valutando di mantenere chiuse alcune strutture, come hanno fatto nel 2020. Albergatori di primo piano come il proprietario di Meliá, Gabriel Escarrer, hanno già lanciato l'allarme sul rischio di calo della domanda turistica in alta stagione a causa della lentezza sul fronte del vaccino.  

Lo scenario che indicava una forte ripresa per l'estate 2021 non è più così certo, e sebbene sia ancora previsto un miglioramento rispetto al 2020, i numeri potrebbero non essere così diversi.  
Tra i motivi di ottimismo si segnala che una certa normalità potrà essere raggiunta con un'alta percentuale di vaccinati tra la popolazione a rischio, oltre i 60 anni di età, e con l’evoluzione dei test rapidi.

Leggi anche: Meliá

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook