Primi segnali di recupero per gli hotel europei secondo Str Global

di Lino vuotto
27/10/2009
15:36
Leggi anche: Venezia, hotel, Str Global
Pubblicità

Non ci sono forti segnali di recupero per quanto riguarda l'albergatoria europea, ma qualcosa si sta muovendo nella direzione giusta per un'inversione di tendenza. Secondo l'ultima analisi Str Global, relativa al mese di settembre, gli hotel del Vecchio Continente hanno riportato, nel mese, un calo del tasso di occupazione pari a 4,9 punti percentuali, mentre l'adr in euro ha perso 13,3 punti percentuali. "Per i prossimi mesi - sottolinea Elizabeth Randall, managing director di Str Global - è previsto un recupero rispetto al pessimo ultimo trimestre del 2008, quando la recessione economica ha innescato un processo di flessione costante del revPar alberghiero". Venezia, a settembre, ha riportato la crescita più alta del toc: più 5,5% rispetto a settembre 2008, raggiungendo il 73,2%. In aumento anche l'occupazione degli hotel londinesi, che hanno guadagnato 3,8 punti arrivando all'84,4%.

Leggi anche: Venezia, hotel, Str Global

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook