Jumeirah e Paramount Hotels in corsa per investire sulla Sardegna

02/09/2013
16:28
Leggi anche: Sardegna, Ugo Cappellacci

Filo diretto sulla rotta tra Sardegna e Abu Dhabi.

Pubblicità

Proseguono infatti gli incontri del presidente della Regione, Ugo Cappellacci, nella capitale emiratina per definire i piani d'azione per lo sviluppo ricettivo sull'Isola.
E spuntano i nomi di Jumeirah e Paramount Hotels and Resorts, i cui ceo, rispettivamente Gerard Lawless e Ghassan Aridi, sono stati protagonisti di colloqui con il governatore della Sardegna.
Strategie di investimento della catena già pronte per il numero uno della Jumeirah e grande interesse per la Sardegna da parte della Paramount. "Abbiamo avviato un confronto sia con le istituzioni, sia con possibili partner economici di alto livello internazionale - ha dichiarato Cappellacci -. Intendiamo attrarre nuovi investimenti e avere come partner chi intende operare nel rispetto del nostro patrimonio culturale e ambientale".

Abu Dhabi si affianca al Qatar, il cui impegno è di investire un miliardo di euro facendo partire, prima di tutto, gli ampliamenti dei quattro hotel lusso in Costa Smeralda e poi un nuovo progetto per costruire altri 4 nuovi alberghi superlusso, di cui uno a marchio Harrods.

Leggi anche: Sardegna, Ugo Cappellacci

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook