La Puglia vara il progetto ‘BlueMed Plus’ per il turismo subacqueo

18/01/2022
13:29
 

‘BlueMed Plus’ è il nuovo progetto per lo sviluppo del turismo culturale subacqueo in Puglia. Realizzato dalla Regione, ha l’obiettivo di capitalizzare le esperienze, i risultati e gli output del progetto BlueMed conclusosi nel 2020, incentrato sulla valorizzazione del patrimonio culturale subacqueo per lo sviluppo del turismo sostenibile nelle aree costiere e insulari del Mediterraneo.

Pubblicità

Il percorso di promozione e valorizzazione del patrimonio di archeologia subacquea pugliese, si legge su Hotelmag, sarà possibile attraverso un processo partecipativo – spiega la Regione Puglia -, che coinvolga tutte le istituzioni locali, gli enti pubblici, i centri di immersione, gli operatori turistici. Parteciperà al progetto, in qualità di partner associato, anche la Soprintendenza nazionale per il patrimonio culturale subacqueo, ente recentemente istituito dal ministero della Cultura Italiano per coordinare e attuare le attività di tutela, gestione e valorizzazione dei beni di riferimento in accordo ai principi sanciti dalla Convenzione Unesco.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook