Wttc, Scowsill lascia la carica di presidente

26/04/2017
13:26
Leggi anche: Wttc

Dopo sei anni al comando dell’organizzazione, David Scowsill sta per lasciare la sua carica di presidente e ceo del Wttc, il World Travel & Tourism Council. Come ha anticipato lo stesso Scowsill, la carica sarà vacante a partire da giugno: “Facendo questo annuncio ora - ha spiegato - il Comitato esecutivo avrà tempo di identificare un successore e lavorare per una transizione fluida nella leadership”.

Pubblicità

E rivendica anche come suoi successi i risultati ottenuti dall’organizzazione in questi anni: “È stato un privilegio guidare Wttc - commenta -, che rappresenta gli interessi globali del settore privato dei viaggi e turismo, nelle trattative con i governi del mondo su tutte le questioni strategiche del comparto”.

David Scowsill ha assunto la carica nell’ottobre 2010; tra i momenti migliori del suo operato il partenariato pubblico-privato con l’Unwto, che ha prodotto 84 meeting con presidenti e primi ministri su questioni scottanti quali la semplificazione dei viaggi, il terrorismo, lo sviluppo delle infrastrutture e la sostenibilità ambientale.

Leggi anche: Wttc

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook