Nuova Zelanda, arriva la tassa sui turisti

11/06/2019
14:22
Leggi anche: nuova zelanda

Entrerà in vigore dal primo luglio l'imposta sul turismo in Nuova Zelanda. Si tratta di una nuova tassa di 35 dollari neozelandesi (circa 20,45 euro) per i visitatori stranieri che entreranno nel Paese per 12 mesi o meno.

Pubblicità

Come riporta travelpulse.com, il governo locale ha riferito che questa imposta verrà riscossa direttamente dal sistema di immigrazione. Il balzello avrà la denominazione
Ivl (International Visitor Conservation and Tourism Levy) e si andrà a sommare alla New Zealand Electronic Travel Authority (Nzeta). Quest'ultima, creata ad hoc per migliorare le misure sicurezza, diventerà invece effettiva il primo ottobre.

"La Ivl è un investimento in Nuova Zelanda", ha dichiarato Kelvin Davis, ministro del turismo. "Questo denaro rappresenterà un contributo da parte dei visitatori per migliorare le infrastrutture che loro stessi usano e a proteggere le aree naturali".

La Nuova Zelanda arriva da un 2018 segnato da quasi un +4% di arrivi internazionali (dati di Tourism New Zealand), ogni anno infatti sono circa 1,5 milioni i visitatori delle 60 nazioni che godono della esenzione del visto che si recano nel Paese.

Gaia Guarino

Leggi anche: nuova zelanda

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook