Lonely Planet, stop temporaneo a nuovi titoli per le storiche guide

28/04/2020
13:13
 

La crisi Covid colpisce anche le storiche guide Lonely Planet. La società editrice ha deciso di interrompere, almeno temporaneamente, le sue attività presso gli uffici di Londra, preposti alle attività europee, e di Melbourne, che si occupano dell'area Asia-Pacifico.

Pubblicità

Il management ha spiegato che prosegue la pubblicazione di guide, ma non verranno più commissionati nuovi titoli ed è soppresso il Lonely Planet magazine. Nato in Australia nel 1973, dai fondatori Tony and Maureen Wheeler, il marchio Lonely Planet era passato nel 2007 nelle mani del gruppo Bbc Worldwide, che nel 2013 lo ha ceduto alla società americana Nc2 Media, attuale controllante, che pubblica anche il canale Outwild tv.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook