Messico, stategia graduale per riaprire al turismo

21/05/2020
15:46
 

Il Messico si prepara a una ripartenza graduale. La prossima settimana il segretario di Governo incaricato al turismo, potrebbe presentare un programma multi-fase di riapertura post coronavirus. Ciò includerebbe nuove linee guida per la salute e la sicurezza in tutte le destinazioni, oltre a un incremento di voli per attrarre un maggior numero di visitatori.

Pubblicità

Si dovrà capire quali saranno le prime città a poter riprendere le attività turistiche, valutando arrivi interni e internazionali e tenendo conto delle restrizioni imposte da altri Stati, come ad esempio gli Stati Uniti. A VisitMexico il compito di spingere la promozione del territorio per rimediare ai danni economici causati dalla pandemia.

Come riporta travelpulse.com, l'attenzione è posta sul comparto aereo. Per incoraggiare i passeggeri locali, ad esempio, Aeromar sta proponendo diverse soluzioni di viaggio per consentire di volare illimitatamente su certe rotte durante tutto il 2020.

Delta Air Lines, invece, nei prossimi giorni potrebbe introdurre nuovi operativi a partire da giugno verso scali come Cancun e Città del Messico.

Gaia Guarino


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook