Viaggi sostenibili e responsabili: il programma turistico della Finlandia

di Oriana Davini
07/12/2020
17:27
 

Rendere tutti i viaggi in Finlandia sostenibili e responsabili, in modo che diventi la norma e non solo un target specifico di turismo: è la mission di Sustainable Travel Finland, il programma lanciato l'anno scorso da Visit Finland che assegna un marchio di riconoscimento alle aziende e alle destinazioni che soddisfano i requisiti richiesti.

Pubblicità

Ad oggi 57 delle 500 aziende che hanno fatto domanda per aderire hanno completato il percorso, ricevendo il marchio. E in questi giorni è stata premiata anche la prima destinazione che può vantare il marchio Stf: si tratta di Posio, piccola comunità lappone inserita anche nella Top 100 delle destinazioni sostenibili del 2020 stilata dalla fondazione globale Green Destinations e dai suoi partner.

"La Finlandia è considerata un paese sostenibile ma finora non è stato identificato un provider turistico che si impegni per lo sviluppo sostenibile - spiega Liisa Kokkarinen, manager per lo sviluppo sostenibile di Visit Finland / Business Finland -. Scegliendo un'esperienza con il marchio Stf, un viaggiatore può sostenere gli sforzi del turismo locale verso la sostenibilità".


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook