Il Governo Uk difende i test prevolo

07/12/2021
15:35
 

Il Regno Unito non fa marcia indietro sui test prevolo. La decisione del Governo britannico di richiedere un test di non più di 48 ore prima per l’ingresso nel Paese, indipendentemente dal vaccino, aveva acceso le proteste del comparto turistico.  Anche dopo le polemiche, come riporta travelmole.com, l’esecutivo britannico ha infatti difeso la propria scelta.

Pubblicità

Tuttavia il comparto turistico teme il contraccolpo sul business delle vacanze, sopratutto alla luce dell’imminente alta stagione invernale.

Inoltre, sottolinea ancora il portale di informazione trade, non mancano le voci del campo scientifico secondo cui ormai sarebbe tardi per fermare l’arrivo della variante Omicron in Inghilterra.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook