Rapporto Excelsior, turismo settore in controtendenza: crescono le assunzioni

19/02/2019
12:21
Leggi anche: Lavoro

Sfiorano quota 334mila i nuovi contratti programmati dalle imprese italiane nel mese di febbraio. Il dato, proveniente dall’ultimo Bollettino Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal, è destinato a salire poco sopra 1,1 milioni nel trimestre febbraio-aprile 2019, ma si mostra comunque il calo rispetto all’anno passato. E in uno scenario in cui il terziario registra una flessione di nuove assunzioni di circa 8,1mila unità rispetto al febbraio 2018, il turismo fa eccezione. Il settore si mostra, infatti, in controtendenza con circa 4,9mila contratti previsti in più.

Pubblicità

I motivi
Un dato fisiologico, probabilmente favorito dalle campagne di recruiting avviate dalle imprese dell'hospitality e del trasporto per far fronte alla prossima stagione estiva.

La macchina delle assunzioni è partita a pieno ritmo, offrendo centinaia di posti di lavoro nei villaggi, negli equipaggi delle low cost e delle ferrovie.

I profili
Sul piano dei profili, il rapporto Excelsior evidenzia una sostanziale difficoltà da parte delle aziende di reperire candidati altamente specializzati. Fenomeno che, però, sembra essere comubne a tutti i comparti dell'economia della Penisola.

Leggi anche: Lavoro

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook