Il blockchain per le recensioni certificate: nasce Tboxchain

25/02/2019
08:32
 

Affidarsi alla tecnologia blockchain per raccogliere recensioni certificate grazie ad una Tbox ed uno smartphone: è questo l’intento di Tboxchain, la nuova startup nata dall’dea di Michele Cignarale per raccogliere le recensioni di ristoranti e hotel.

Pubblicità

Partendo da un registro immutabile, strutturato come una catena di blocchi contenenti le transazioni che verranno validate grazie ad un meccanismo di consenso distribuito su tutti nodi della rete (la tecnologia blockchain appunto), Tboxchain sceglie la tracciabilità delle transazioni e la sicurezza basata su tecniche crittografiche, per raccogliere recensioni garantite e altamente credibili.

Il procedimento si basa su Tbox, oggetto di design collocato in tutte le strutture, ed un semplice smartphone dotato di app: appoggiato sullo “scatolotto” trasmetterà la propria recensione, ratificandola grazie al rilascio di un token crittografico che connetterà l’impronta della Tbox stessa con la posizione geografica e l’identità dell’utente, usufruibile tramite l’intestazione della sim. M. L.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook